Il Mercatino di Natale nel bosco

Halsbach mercatino di natale nel bosco

Per la rubrica Mercatini di Natale, oggi vi parlo di quella che, secondo me , è un’esperienza fiabesca che tutti dovrebbero vivere almeno una volta nel periodo di Natale. Sto parlando del Mercatino di Natale nel bosco, il Waldweihnacht auf der Waldbühne.

Non ne avevo mai sentito parlare, finché un conoscente non mi ha detto che la settimana prima era stato in un mercatino nel bosco, e che era stata un’esperienza unica. Chi mi conosce un po’ sa già che appena tornata a casa, quel giorno, sono corsa su internet a cercare questo famoso gioiello natalizio immerso tra la natura e che la settimana dopo mi trovavo già lì, circondata dall’aria natalizia che tutti sogniamo da quando siamo bambini!

Il Mercatino di Natale nel bosco si trova nel paese di Halsbach, in Germania , a 50 km da Salisburgo e a 110 km da Monaco di Baviera e ci si arriva passando prevalentemente tra piccoli paesini e strade strette dove è possibile anche intravedere dei meravigliosi cervi.

Si parcheggia la macchina in uno grande spiazzo delimitato dai cartelli informativi e si segue una stradina sterrata che porta nel bosco, dove si trova la casetta in legno in cui acquistare il biglietto d’entrata che costa 5 euro. Appena si supera l’arco di benvenuto, ci si trova circondati dagli alberi, dalle lucine soffuse e da tante casette decorate con foglie e rami di pini e abeti. Non ha niente a che vedere con i normali mercatini natalizi che si trovano in città!


 

Tutte le zone attorno al mercatino sono illuminate da lanterne e candele e sono collegate tra di loro da strette stradine nascoste sotto l’ombra degli alberi. Un senso di mistico circonda la zona, quasi come un velo trasparente e sembra di essere entranti in qualche fiaba dove gnomi e folletti vivono tranquilli sotto un bosco incantato!

Le casette in legno attaccate l’una all’altra o disposte un poco in penombra sotto delle piccole grotte e dentro le capanne vendono oggetti lavorati dagli artigianali, decorazioni natalizie di tutti i tipi, abiti fatti a mano o prodotti naturali e biologici.

Mentre un signore suona uno strumento antico molto simile ad un piano, creando magnifiche melodie che si disperdono tra le viuzze sterrate, dei bambini vestiti da angioletti danzano a ritmo di musica attorno al fuoco che scoppietta.

Noi siamo giunti a destinazione verso le cinque di sera, ormai all’imbrunire: il momento giusto per vivere appieno tutte le emozioni che regala questa esperienza!  Purtroppo non era ancora periodo di neve, cosa che avrebbe reso il tutto ancora più perfetto, ma nonostante ciò il luogo sembrava qualcosa di surreale, un misto di fascino e magia primitiva. 

Che ne pensate? Siete mai stati in un Mercatino di Natale nel bosco o è la prima volta che ne sentite parlare? Vi ho suscitato un poco di curiosità? Io non vedo già l’ora di tornarci!

TI PUÒ INTERESSARE ANCHE:

Un Natale diverso con i Krampus.

Mercatini di Natale a Monaco di Baviera.