Sennariolo

Sennariolo è uno dei più piccoli borghi della Sardegna, che rientra nella lista dei borghi autentici d’Italia e che vanta un patrimonio archeologico e naturalistico. Tutta la zona sorge circondata dal fiume Rio Mannu e il Rio di Marale, ricchi di trote e anguille, e nelle campagne che circondano il paese si può trovare una grande quantità di nuraghi, che risalgono anche al periodo arcaico. 

Non molto distante dal centro abitato si trovano i resti di una piccola chiesa campestre, che era ancora usata fino al novecento per dei festeggiamenti religiosi.

Il paese è apprezzato anche per i suoi prodotti tipici del territorio, come il formaggio e l’olio.

In passato questo borgo non aveva sede fissa ed è appartenuto a tre provincie diverse: nel 1848 a Cagliari, nel 1922 fece parte della provincia di Nuoro e dal 1974 divenne un paese di Oristano. 

 

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”7″ sortorder=”62,60,61,63,64,65″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_thumbnails” override_thumbnail_settings=”0″ thumbnail_width=”240″ thumbnail_height=”160″ thumbnail_crop=”1″ images_per_page=”20″ number_of_columns=”0″ ajax_pagination=”0″ show_all_in_lightbox=”0″ use_imagebrowser_effect=”0″ show_slideshow_link=”1″ slideshow_link_text=”[Mostra slideshow]” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]