Quali documenti servono per entrare negli Stati Uniti?

viaggio on the road california

La prima cosa a cui si deve pensare per un viaggio negli Stati Uniti sono i vari documenti e le pratiche che ci assicurano di essere in regola per varcare il confine Americano.

I documenti che bisogna possedere per poter passare la frontiera degli Stati Uniti sono:

 

Passaporto con microchip 

Per entrare negli Stati Uniti dovete essere muniti di un Passaporto Elettronico in corso di validità , e con la data di scadenza successiva alla data di ritorno dal vostro viaggio negli Stati Uniti.

I Passaporti Elettronici sono stati emessi in Italia a partire dal 26 ottobre 2006 , e sono dotati di un microchip al suo interno . Sono facilmente riconoscibili dalla seconda foto del titolare un po’ più piccola e sbiadita in alto a destra e dal segno del microchip in basso al centro nella copertina del passaporto.

 

documenti per gli stati uniti

 

Documento Esta 

Non dovete richiedere un Visto per un viaggio negli Stati Uniti se:

  • siete cittadini italiani.
  • viaggiate esclusivamente per affari e/o per turismo.
  • rimanete negli Stati Uniti non più di 90 giorni.
  • possedete un biglietto di ritorno.

 

Se le affermazioni precedenti rientrano nel vostro caso allora potete richiedere l’Esta, partecipando al programma Visa Waiver Program. 

Vi basta andare sul sito ufficiale dell’Esta (disponibile in tutte le lingue) e compilare dei moduli in cui vi verranno chiesti i vostri dati personali, quelli dei genitori, i dati del vostro datore di lavoro (se lo avete) e altre domande riguardo al viaggio.

Per concludere la compilazione dell’ Esta dovete essere già in possesso del biglietto di ritorno in Italia e l’indirizzo del  hotel  nel quale alloggerete. Se pensate di fare un On The Road vi basta mettere solo l’indirizzo del primo hotel nel quale avete intenzione di passare la vostra prima notte.

 

Completati tutti i campi, il sito, vi chiederà di mettere i dati di una Carta di Credito, per il pagamento. L’Esta viene a costare 14$ ed è valido 2 anni.

A concludere verrà ricaricata la pagina  nel quale vi informa se siete stati accettati per partecipare al Visa Waiver Program oppure se vi è stata negata la richiesta. Normalmente vi possono uscire una di queste 3 frasi:

 

  • Authorization Approved, nel caso siete stati autorizzati a ricevere l’Esta. In quel caso vi occorre stampare quel foglio che attesti che rientrate nel programma, e portarlo con voi negli Stati Uniti.

 

  • Authorization Pending,nel caso in cui la vostra domanda sia stata sospesa e occorrano altre informazioni per l’approvazione.

 

  • Travel not Authorized, nel caso vi sia stata negata la richiesta. Potete rivolgervi al consolato americano per chiedere spiegazioni.

 

 

L’Esta vi serve anche nel caso fatte tappa negli Stati Uniti come scalo per un’altro Stato.

 

documenti per gli stati uniti

Assicurazione

Prima di partire è bene stipulare un’assicurazione di viaggio che copra i costi in caso di malattie e infortuni durante la permanenza negli Stati Uniti.

E’ possibile non succeda nulla, ma nel caso invece che si ha un imprevisto e si debba andare all’ospedale, le spese ospedaliere americane hanno prezzi molto elevati.

 

Su internet trovate molte assicurazioni a basso costo.

Io personalmente mi sono fatta consigliare un’assicurazione che coprisse sia l’annullamento viaggio, la perdita dei bagagli, il ritardo del volo o il rinvio del volo, sia le possibili spese in campo medico all’estero.

Mi sono affidata all’Allianz, pagando ,per un’assicurazione completa per due persone,  210 euro all’anno. In pratica sono coperta per un’anno di viaggio in ogni parte del mondo. E ho già sottoscritto che alla scadenza di un’anno non voglio il rinnovo.

 

 

Che cosa vi serve se volete guidare negli Stati Uniti ? 

 

Per prendere un’auto in noleggio e guidare sulle strade americane vi serve la Patente Internazionale.

La Patente Internazionale si richiede alla motorizzazione, solitamente un paio di mesi prima , in quanto i tempi di attesa possono essere lunghi, oppure compilando una domanda alla scuola di guida che ha rilasciato la vostra patente.

Per avere tutti i documenti e i fogli da compilare dovete quindi rivolgervi ad uno di questi due uffici.

Io l’ho fatta qui in Germania e ci hanno messo un giorno, me l’anno rilasciata proprio sul momento ( dopo che ho convertito la mia patente italiana in quella tedesca) , mentre in Italia ho avuto conferme che i tempi sono nettamente più lunghi.

Per guidare negli Stati Uniti dovete sempre avere in macchina con voi la vostra Patente Internazionale e la vostra patente europea. La Patente Internazionale infatti non risulta valida se non viene affiancata alla patente originale.

 

documenti per gli stati uniti

Questo è tutto. Tutte queste cose non assicurano l’entrata negli Stati Uniti, in quanto la decisione spetta alla frontiera americana, ma sono obbligatorie per varcare i confini.

Buon Viaggio oltreoceano !