Come visitare Alcatraz e dove comprare i biglietti

Alcatraz era il penitenziario più sicuro e famoso degli Stati Uniti, conosciuto in tutto il mondo come una grande fortezza. Il carcere, posto su un’isola rocciosa al centro della baia di San Francisco, chiuso definitivamente nel 1963 per gli alti costi di gestione, oggi rappresenta uno dei posti più visitati di San Francisco.

Ogni giorno vengono organizzati tour differenti che partono quasi ogni ora dal Pier 33, ma che, per via delle lunghe file e dell’alta richiesta, è bene prenotare in anticipo .

Personalmente immergersi nell’atmosfera di Alcatraz, lascia quasi senza respiro. Le audio guide riproducono i rumori dei piatti e delle voci nella sala mensa, delle liti tra i prigionieri, del silenzio della notte, tanto che sembra di essere proprio in quel posto, quando ancora era pieno di prigionieri.

Ad un certo punto, quando vi trovate dentro le celle di isolamento, circondati dal buio, l’audio guida vi invita a chiudere gli occhi e a premerli con le dita, poi parte una canzone che definirei inquietante, tanto che vi sembra di essere veramente chiusi dentro una di quelle celle! Qualcosa di angosciante che ti fa sentire come un vero carcerato!

La notte cala , si alza la nebbia nella baia e si sentono in lontananza i rumori della città. Nella cella solo il silenzio assoluto, il rumore dei passi della guardia, e tanti , tanti pensieri che affollano la mente.

 

Alcatraz

Come prenotare il biglietto online

Su internet trovate il sito ufficiale di Alcatraz per poter prenotare i vostri biglietti.

Basterà andare sul sito e scegliere, in alto a sinistra della pagina, la data della visita e il numero di biglietti che volete acquistare. In seguito vi apparirà la lista con tutti i tipi di biglietti acquistabili, il prezzo e gli orari.

Cliccando sull’orario verrete indirizzati alla pagina del pagamento, che avviene tramite carta di credito, e completato tutto il processo potrete stampare i vostri biglietti direttamente dal sito o l’email di conferma.

Dal sito potrete decidere le varie modalità di visita:

°Early Bird Tour: se volete godervi la visita ad Alcatraz, senza vedere molti gruppi di persone, allora è consigliabile prenotare questo biglietto, che rappresenta la prima visita giornaliera alla prigione.

°Day Tour: comprende i tour che partono dalle 9:30 del mattino, fino al primo pomeriggio, con traghetti disponibili ogni ora.

°Night Tour: è un tour che parte dal molo nel tardo pomeriggio e permette di visitare l’isola e la baia dopo il tramonto.

I prezzi variano a seconda dell’opzione e partono dai 30 euro. Io prendendo un biglietto giornaliero in internet ho pagato 35,50 euro.

 

Alcatraz

Tour organizzati

Ecco due siti utili dove prenotare tour online:

Viator, un’azienda in collaborazione con TripAdvisor offre svariati tour organizzati che includono anche alcune tappe nei dintorni di San Francisco. Il sito, anche in lingua italiana, permette la prenotazione e il pagamento online.

Get Your Guide è un altro ottimo sito che permette di prenotare i tour direttamente dall’Italia.

All’interno della prigione sono disponibili le audio guide in tutte le lingue, dove viene raccontato passo per passo la storia di Alcatraz, alcuni avvenimenti importanti, la descrizione delle varie sale della prigione e in aggiunta la riproduzioni di frasi dette dai prigionieri o dalle guardie carcerarie con sottofondi musicali realistici.

 

Il giro dura in media 2 ore e mezza e permette la visita sia all’interno del penitenziario, sia nei giardini esterni dove si gode di una bellissima vista sulla città.

 

Come arrivare al Pier 33

Un altro problema da considerare per prendere il traghetto che porta ad’Alcatraz è arrivare al Pier 33. Il mio consiglio è di muoversi con i bus o con i cable car.

Spostandosi in auto si rischia di dover pagare un parcheggio ad una cifra molto alta, in quanto si dovrebbero calcolare minimo 4 ore tra la visita alla prigione e una passeggiata al famoso Pier 39, non molto distante da lì.

I prezzi dei parcheggi pubblici si aggirano dai 5 ai 10 euro all’ora, se non anche più. Noi abbiamo pagato 7 euro all’ora per 5 ore, trovando un parcheggio al Pier 1.

Alcatraz

Alcatraz